Card Musei Metropolitani Bologna - profili

Card Musei Metropolitani Bologna

  • CATEGORIA Museo
  • PERIODO 2017/2019
  • SERVIZI Comunicazione digital integrata, Influencer marketing
  • www.cardmuseibologna.it

Il progetto

Card Musei Metropolitani Bologna (ora Card Cultura) è l’abbonamento annuale del Comune di Bologna che offre ingressi gratuiti e riduzioni speciali per musei, teatri, cinema e festival sul territorio di Bologna Metropolitana. A partire da ottobre 2017, momento di lancio della comunicazione della Card, l’obiettivo è stato quello di creare un sistema efficace, capace di approfondire e valorizzare l’identità di ogni singolo canale.

La strategia

Per raggiungere gli obiettivi è stata messa in campo una strategia di comunicazione digital integrata. L’account Twitter di Bologna Cultura, che è stato rinominato e che disponeva di una numerosa platea di follower, è stato sfruttato per aumentare il coinvolgimento con rubriche e la partecipazione ai trending topic. È stato creato un canale Instagram dedicato per raccontare i musei del circuito (più di 100) e il territorio, in particolare la città di Bologna. Sono stati utilizzati hashtag mirati e fotografie di grande qualità, oltre a numerose Stories per rafforzare l’impatto della comunicazione. 

Inoltre, il canale YouTube è stato scelto per parlare ai giovani, un target molto potenziale per una card culturale. È stata attivata una campagna in collaborazione con Luis Sal, youtuber bolognese classe ’97 il cui canale ha più di 1.3 milioni di iscritti. Sono stati quindi creati tre video ad hoc, in cui Luis spiegava la card e il suo funzionamento per poi iniziare un viaggio molto particolare e divertente tra i musei di Bologna e della Città Metropolitana. Il risultato? 100.000 visualizzazioni in meno di 24 ore.

Risultati raggiunti

Il piano di comunicazione realizzato per la promozione della Card si è rivelato un successo. 

Il treding topic di Twitter #Meraviglie è stato lanciato da Rai Cultura il 13 gennaio 2018 per il programma Meraviglie di Alberto Angela. Pubblicando 5 contenuti con questo hashtag distribuiti nell’arco della giornata, l’account ha avuto più di 11.000 visualizzazioni organiche con quasi 500 interazioni. Abbiamo anche partecipato attivamente all’iniziativa #MuseumWeek e i tweet di quella settimana hanno ottenuto complessivamente 50.000 visualizzazioni con 1.300 interazioni.

Il profilo Instagram ha registrato +600 follower e +21.000 reazioni in 6 mesi, rispetto al periodo precedente. 

La campagna in collaborazione con Luis Sal ha registrato più di 460.000 visualizzazioni su tutte le piattaforme, di cui l’80% su YouTube, +400% di interazioni su YouTube e +262% sugli altri canali rispetto al periodo precedente, con un notevole aumento di iscritti su tutti i canali. In più, abbiamo rilevato un deciso incremento degli utenti tra i 13 e i 24 anni, che hanno rappresentato ben il 62% del pubblico complessivo nelle tre settimane in cui si è svolta la campagna.