Museo

MUS.E FIRENZE

Quella con Mus.e Firenze è una collaborazione molto interessante, nata nel 2017 in occasione del lancio della mostra d’arte contemporanea Ytalia, che ha riunito nel maestoso Forte di Belvedere e in altri prestigiosi musei in città oltre 100 opere di 12 grandi artisti italiani attivi dal Dopoguerra in poi.

Data l’importanza dell’evento, la mostra è stata l’occasione per avviare la nostra partnership su due fronti: da un lato, Profili ha fornito una consulenza strategica sul versante dello storytelling e, in particolare, abbiamo affiancato e supportato strategicamente lo sviluppo del blog ufficiale di mostra; dall’altro, ha assicurato un affiancamento costante e mirato per iscrivere Mus.e al programma Google Ad Grants e per sfruttar al meglio quest’ultimo.

La scelta di creare un blog è nata dalla complessità della mostra e del suo oggetto, l’arte italiana degli ultimi decenni, un argomento difficile da trattare esclusivamente attraverso la frammentarietà dei singoli post sui social. Il blog è stato pensato come un racconto che documentasse i vari aspetti della mostra per tutta la sua durata, facendone scoprire ai lettori le peculiarità, esplorando la vita e l’opera degli artisti, portando alla luce il punto di vista del pubblico, fornendo spunti e approfondimenti.

Google Ad Grants è stato uno strumento importante per dare una maggiore visibilità alla mostra. Attraverso la creazione di due campagne per la rete di ricerca – una in italiano e un’altra in inglese – ci siamo rivolti a diversi pubblici (o target) che potevano essere potenzialmente interessati a visitare la mostra.

La campagna in italiano, attiva da metà giugno fino alla fine della mostra, attraverso tre gruppi di annunci, aveva come target artisti e persone interessati all’arte, fiorentini e italiani in viaggio (cioè coloro che avevano deciso di passare le vacanze in Italia, visitando le città d’arte).

La campagna in inglese, invece, aveva al suo interno un gruppo di annunci generico e uno per sottolineare la presenza del bus (una linea creata ed avviata appositamente dal Comune) che collegava il centro della città e il Forte Belvedere, il cuore della mostra.

Entrambe le campagne sono servite per arrivare al pubblico potenziale di Mus.e e rafforzare l’immagine di Mus.e come un importante organizzatore di eventi di grande rilievo.

 

I risultati sono stati davvero soddisfacenti.

Per il blog:

  • 27.000 utenti unici al sito della mostra;
  • 23 articoli pubblicati;
  • più di 9.500 visualizzazioni degli articoli;

Inoltre,

  • 1 milione e mezzo di persone raggiunte sui principali canali digital: i siti di Ytalia e MUS.E e le pagine Facebook e il profilo Twitter;
  • 100.000 visualizzazioni dei video online.

Per il programma Ad Grants:

  • 11.000 click, 385.000 impression, CPC medio del 1,33$ per la campagna in italiano;
  • 200 click, 6.000 impression, CPC medio del 1,48$ per la campagna in inglese;
  • utenti raggiunti da 7 differenti paesi del mondo.

 

 

PER APPROFONDIRE:

http://ytalia.musefirenze.it/

  • Settore: Museo, Mostra d’arte
  • Servizio: Comunicazione digital integrata, consulenza storytelling, consulenza Google Ad Grants
  • Periodo: 2017
  • Sito Web del cliente: www.musefirenze.it