In Italia è il terzo social network per numero di utenti e continua a crescere. 


Sapete che LinkedIn è il terzo social network al mondo per numero di utenti? Con i suoi 10 milioni di iscritti in Italia è sul gradino più basso del podio dopo Facebook e Instagram.

Da un’indagine Agcom, è la piattaforma che è cresciuta di più nell’ultimo anno con un bel 72% in più. 

Nel mondo sono 500 milioni i suoi utenti che lo rendono il social network fondamentale per i professionisti. Ma perché? È il luogo perfetto per parlare a chi fa parte dello stesso ambito professionale, ma anche per imparare nuove competenze, cercare collaborazioni o far conoscere progetti su cui si sta lavorando.

Certo, la logica di questa piattaforma è diversa da quella degli altri social: dimenticate di postare le foto di gattini o l’anniversario con il vostro partner. Qui si parla di lavoro e lo si fa seriamente.

La grande forza di LinkedIn è quella di una targettizzazione estremamente curata ed efficace. Se cercate un pubblico potenzialmente interessato al vostro lavoro, questo è il posto giusto. Gli scambi professionali sono alla base della dinamica di questa piattaforma: qui ci si può confrontare non solo sulla propria professione, ma anche su argomenti di carattere più generale. Su LinkedIn troverete sempre qualcuno con cui relazionarvi e potrete approfondire quanto vorrete gli argomenti a cui siete più interessati.

È inoltre un ottimo strumento di marketing per aumentare la vostra brand awareness. Non solo, ci sono anche altri obiettivi che possono essere raggiunti: un recruiting mirato, trovare nuove collaborazioni, proporre case history. Grazie a una strategia mirata qui troverete sempre qualcuno pronto ad ascoltarvi. Che siate un professionista in cerca di un nuovo lavoro, un’azienda che vuole farsi conoscere o semplicemente siete interessati a un argomento in particolare LinkedIn è il posto che fa per voi.

E voi ci siete già?